SlowdiveFavoriteLoadingAggiungi

LIVE

Piazza Prefettura, 9 giugno / 22:45 – 00:00

Gli Slowdive sono tornati.

21 maggio 1994, Lee’s Palace di Toronto, Canada. Avevamo finito il concerto e, insolitamente per quell tempo, Christian aveva posato la chitarra, preso una grande bandiera Union Jack che ci era stata data (il Britpop era al suo apice in quell momento), e sventolandola si era tuffato (lentamente) nella folla. Anche se allora non lo sapevamo, quello sarebbe stata l’ultimo spettacolo dal vivo degli Slowdive.
Negli anni, ognuno ha preso una strada diversa, alcuni rimanendo nel mondo musicale, altri no. Tuttavia durante tutti questi anni gli Slowdive non sono mai sembrati essere completamente scomparsi. Durante le interviste a Neil e Rachel sarebbe sempre stata fatta una domanda sulla possibilità di nuovi show e nuovi brani degli Slowdive. La risposta è sempre stata negativa, ma l’interesse della gente non è mai scomparso. Alla fine, nell’estate del 2012, all’ennesima domanda fatta da MTV, Neil ha per la prima volta ha mostrato “aperture” all’idea.
Da allora ci siamo dati molto da fare studiando vecchie registrazioni, vecchi ritagli di giornali ed abbiamo cercato di ricordare come interpretare le canzoni. E siamo stati piacevolmente sorpresi nel vedere che ancora sembra esserci un autentico interesse per la band lì fuori! Neil ha immediatamente capito di dover re-imparare a suonare la chitarra ellettrica (rispetto alla più normale chitarra acustica), altrimenti avremo bisogno di non so più quante corde di ricambio quando suoneremo dal vivo. Nick non aveva più preso in mano un basso dalle ultime esecuzioni per Pygmalion quindi doveva ricomciare da zero e Rachel, Christian e Simon hanno dovuto riavvicinarsi allo stile e alle sonorità degli Slowdive –molto diversi da quanto avevano personalmente fatto negli anni precedenti. Quindi le prime prove sono state difficili, ma divertenti. Ed é fantastico per noi cinque ritornare ancora una volta a “far rumore” insieme a Reading.

MEDIMEX_LIVE_VENERDI-58.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-57.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-45.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-35.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-43.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-54.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-49.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-47.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-67.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-65.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-27.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-56.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-51.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-41.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-52.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-64.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-61.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-36.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-32.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-55.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-29.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-60.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-62.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-33.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-30.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-66.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-50.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-53.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-28.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-34.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-48.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-68.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-46.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-70.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-71.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-59.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-69.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-63.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-42.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-31.jpg MEDIMEX_LIVE_VENERDI-44.jpg