Il triangolo sacro: Lou Reed, Iggy Pop, David BowieFavoriteLoadingAggiungi

PROIEZIONI

Il triangolo sacro,

Introduce C. Chicco con M. Casella, in collaborazione con Apulia Film Commission

Parco 2 giugno, 7 giugno / 19:00 – 23:00

  • Lou Reed Berlin (J. Schnabel, L. Schnabel, USA 2007, 85’);
  • Gimme danger (J. Jarmusch, USA 2016, 108’);
  • The Last Five Years (F. Whately, UK 2017, 90’).

 

 

Il «Triangolo sacro» si apre con Lou Reed Berlin che Julian e Lola Schnabel girarono nel 2008 documentando la prima esecuzione live del disco Berlin uscito nel 1973, lavoro con il quale l’artista americano aveva spiazzato pubblico e critica subito dopo essere stato consacrato icona di un rock visionario per l’album Transformer.
Segue Gimme Danger, girato da Jim Jarmush nel 2016 e quell’anno fuori concorso al Festival di Cannes: un omaggio al grande protagonista del Medimex 2017, Iggy Pop, e la sua storica rock and roll band, gli Stooges, «la migliore di sempre» per il regista statunitense, che ricolloca l’Iguana e il suo gruppo nel contesto storico e culturale nel quale aveva operato nel pieno degli anni Settanta.
Chiude il «Triangolo sacro» The Last Five Years, il recente documentario del regista Francis Whately prodotto dalla BBC capace di far entrare gli spettatori nella fucina creativa di David Bowie. Il film consegna un ritratto sfaccettato del Duca Bianco, del quale il film sfiora anche questioni più intime e personali anche attraverso una serie di testimonianze, da quella di Tony Oursler, protagonista della scena dell’arte contemporanea e collaboratore di Bowie nella realizzazione della clip di Where Are We Now, al ricordo di Johan Renck, l’autore dei video di Blackstar e Lazarus.

MEDIMEX_7GIUGNO.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-3.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-8.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-5.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-11.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-14.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-13.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-6.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-12.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-7.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-15.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-10.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-4.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-9.jpg MEDIMEX_7GIUGNO-2.jpg